Coronavirus, uno dei massimi esperti parla: “Ecco quando finirà la pandemia”

Zhong Nanshan, 83 anni, è un epidemiologo considerato il massimo esperto del governo cinese. Ha guadagnato la sua fama combattendo l'epidemia di Sars nel 2003 ed è ripetutamente intervenuta sull'emergenza del Coronavirus che mercoledì 11 marzo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha confermato di essere una pandemia.

Alcuni giorni fa, ad esempio, i ricercatori cinesi hanno scoperto che i pazienti Covid-19 potrebbero non avere la febbre o anomalie derivanti dalla scansione TC, come rivelato da uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine in un articolo specificamente firmato da Zhong Nanshan. L'esperto afferma che la febbre e la tosse sono di solito i sintomi più comuni, mentre la diarrea non è frequente. Sempre secondo Nanshan, circa il 43,8% dei pazienti esaminati aveva la febbre quando era ricoverato in ospedale e il tasso è salito all'88,7% durante il ricovero in ospedale, quando la malattia è peggiorata. (Continua dopo la foto)

Nell'articolo Zhong Nanshan sottolinea inoltre che l'assenza di febbre in Covid-19 è più frequente rispetto all'infezione da Sars-CoV e Mers-CoV, quindi questi pazienti possono sfuggire se la definizione dei casi da controllare si concentra sul rilevamento di la temperatura. Lo studio ha inoltre elaborato le caratteristiche cliniche dell'infezione da Covid-19 sulla base dei dati di 1.099 pazienti confermati in laboratorio provenienti da 552 ospedali in 30 province, regioni autonome e comuni in tutta la Cina. (Continua dopo la foto)

Infine, lo studio ha anche evidenziato che il virus potrebbe essere rilevato nel tratto gastrointestinale di alcuni pazienti, nella saliva e nelle urine, e ha quindi raccomandato di adottare una maggiore protezione igienica. La presenza di "super altoparlanti" non può essere esclusa, ha concluso l'esperto. A che ora ha parlato di nuovo durante una conferenza stampa. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
Per il massimo esperto cinese, la pandemia continuerà per mesi. L'epidemia globale di coronavirus si concluderà a giugno, secondo Zhong Nanshan. L'83enne, scrive Reuters, ha dichiarato in una conferenza stampa che molti casi importati in Cina provengono da pazienti asintomatici e che il tasso di reinfezione tra i pazienti guariti è basso.

"Può essere fatto o no?" Coronavirus, cosa è proibito e consentito dopo l'ultimo decreto

L'articolo di Coronavirus parla di uno dei massimi esperti: "Ecco quando finirà la pandemia" proviene dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Articolo originale su Caffeina Magazine)

Commenta su Facebook

Babel Fish

Con l'ausilio di un Pesce di Babele, Babel Fish traduce in italiano articoli da noti blog intergalattici e - giammai soddisfatto - traduce dall'italiano al Vogon e poi di nuovo dal Vogon all'italiano articoli da noti blog italiani. I risultati delle lavoro di Babel Fish sono pubblicati su questo blog.