Il primo aereo elettrico commerciale al mondo ha superato i test di prova

Il primo aereo commerciale completamente elettrico al mondo è atterrato da un volo di prova a Vancouver, in Canada.

Il volo inaugurale di 15 minuti è stato operato da Harbour Air, la più grande compagnia aerea di idrovolanti del Nord America, e MagniX, leader nel settore dell'aviazione elettrica.

Il volo di ePlane è stato un grande successo. Alimentato da un sistema di propulsione magni500 da 750 CV (560 kW), l'aereo ha sorvolato il fiume Fraser al terminal Harbour Sea Seaplanes di Richmond.

Il CEO e fondatore di Harbour Air Greg McDougall ha pilotato l'aereo per il suo volo storico, e in seguito ha affermato che il viaggio segna l'inizio della terza era nel settore dell'aviazione: l'era elettrica.

All'inizio di quest'anno, Harbour Air ha annunciato la sua partnership con MagniX e l'intenzione dell'azienda di costruire la prima flotta di idrovolanti commerciali completamente elettrica al mondo.

Il magni500, presentato al Paris Air Show di giugno 2019, è un sistema di propulsione elettrica ad alta densità di potenza che fornisce un modo pulito ed efficiente per alimentare gli aeroplani.

“Nel dicembre del 1903, i fratelli Wright lanciarono una nuova era di trasporto, l'era dell'aviazione, con il primo volo di un aereo motorizzato. Oggi, 116 anni dopo, con il primo volo commerciale completamente elettrico, abbiamo lanciato l'era dell'aviazione elettrica “, ha affermato Roei Ganzarski, CEO di MagniX. ” Stiamo dimostrando che il trasporto aereo elettrico economico, ecologico e commerciale può diventare realtà in il futuro molto prossimo “.

MagniX e Harbour Air inizieranno ora il processo di certificazione e approvazione per il sistema di propulsione. Una volta completata la certificazione, il resto della flotta può essere ampliato con la tecnologia di propulsione completamente elettrica di MagniX.

(Fonte: Articolo originale sul Blog di Beppe Grillo)

Commenta su Facebook

Babel Fish

Con l'ausilio di un Pesce di Babele, Babel Fish traduce in italiano articoli da noti blog intergalattici e - giammai soddisfatto - traduce dall'italiano al Vogon e poi di nuovo dal Vogon all'italiano articoli da noti blog italiani. I risultati delle lavoro di Babel Fish sono pubblicati su questo blog.