Torino premiata come “Città dell’albero del mondo”

“Oggi più che mai alberi e foreste sono componenti vitali per comunità sane e sostenibili in tutto il mondo. Torino aiuta a trovare soluzioni alle sfide globali attraverso il suo impegno per una gestione efficace della “foresta urbana”. Quindi grazie ai nostri alberi, ai nostri cittadini, alla nostra amministrazione. “

Lo ha affermato l'assessore all'Ambiente della Città di Torino, Alberto Unia, in merito alla notizia che alla Città di Torino è stato assegnato l'importante riconoscimento di “Città dell'albero del mondo 2019”.

Nel messaggio di congratulazioni ricevuto dalla Arbor Day Foundation che insieme all'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) ha istituito questo programma, si sottolinea che “i residenti a Torino possono essere orgogliosi di vivere in una città che fa la piantagione di alberi e la loro cura è una priorità ”.

Il programma Tree Cities of the World è un impegno internazionale per riconoscere le città che fanno ogni sforzo per garantire che i loro alberi e foreste siano curati e gestiti correttamente.

60 città, di cui 23 negli Stati Uniti, hanno ottenuto questo importante riconoscimento in tutto il mondo; Torino è una delle tre città italiane, insieme a Mantova – che a novembre 2018 ha ospitato il primo Congresso mondiale sulle foreste urbane (FAO) – ea Milano. Per essere riconosciute, le città devono soddisfare cinque standard, che riguardano:

  • l'esistenza nella città di una struttura dedicata alla gestione degli alberi (“Definire le responsabilità”)
  • la presenza di regole specifiche (“Identificare le regole”)
  • l'esistenza di un censimento di alberi (“Conosci il tuo patrimonio”)
  • la definizione di risorse dedicate in bilancio (“Dedizione delle risorse”)
  • l'organizzazione, annuale, di eventi di promozione e sensibilizzazione sull'albero (“Celebrate i risultati raggiunti”)

Il video di congratulazioni inviato dal presidente della Arbor Day Foundation, Mr. Dan Lambe, è disponibile su YouTube.

Ulteriori informazioni: treecitiesoftheworld.org/

(Fonte: Articolo originale sul Blog di Beppe Grillo)

Commenta su Facebook

Babel Fish

Con l'ausilio di un Pesce di Babele, Babel Fish traduce in italiano articoli da noti blog intergalattici e - giammai soddisfatto - traduce dall'italiano al Vogon e poi di nuovo dal Vogon all'italiano articoli da noti blog italiani. I risultati delle lavoro di Babel Fish sono pubblicati su questo blog.