L'altalena al confine tra Stati Uniti e Messico è un simbolo potente ma inquietante

Il muro di confine di Donald Trump sta facendo progressi, anche se non è un muro – è un recinto e il Messico non lo sta pagando – lo sono i contribuenti statunitensi, e questo può includere o meno il Presidente. L'agenzia di frontiera, ICE, ha trattenuto coloro che entrano nel paese, separando i bambini dalle loro famiglie e tenendoli in quelli che sono effettivamente campi di concentramento.

Un'installazione, tuttavia, ci ricorda che i bambini sono bambini, indipendentemente dalle circostanze.

La vista emotiva ha fatto una buona impressione, con quasi 12 milioni di visualizzazioni finora e centinaia di migliaia di reazioni, con alcune persone toccate come altre erano inorridite – ma tutte sono state scosse.

1.

2.

3.

4.

5.

6.

7.

Edisson Fuentes ha pubblicato questa immagine altrettanto commovente e orribile, da Il ragazzo con il pigiama a righe.

Questa citazione di Martin Luther King sembrava in qualche modo descrivere perfettamente la situazione.

Fonte: Mauricio Martínez

Il post L'altalena al confine tra Stati Uniti e Messico è un simbolo potente ma inquietante apparso per primo su The Poke .

(Articolo originale: The Poke)

Commenta su Facebook

Babel Fish

Con l'ausilio di un Pesce di Babele, Babel Fish traduce in italiano articoli da noti blog intergalattici e - giammai soddisfatto - traduce dall'italiano al Vogon e poi di nuovo dal Vogon all'italiano articoli da noti blog italiani. I risultati delle lavoro di Babel Fish sono pubblicati su questo blog.