Qualcuno ha messo in discussione i dati sul cambiamento climatico di uno scienziato e ha ottenuto la proprietà nel modo migliore

Anche se il 97% degli scienziati concorda sul fatto che i cambiamenti climatici stanno accadendo e che il comportamento e le pratiche umane sono in gran parte responsabili, rimangono alcuni detrattori, tra cui il Presidente degli Stati Uniti. Lo scienziato ambientale, il dott. Peter Gleick ha recentemente condiviso un grafico che aveva usato in un discorso sull'argomento, che ha mostrato un marcato aumento della temperatura comportandosi male.

Cose spaventose – ma non tutti erano contenti del grafico – l'ingegnere civile, Mike Friesen, ha messo in dubbio le dimensioni del set di dati.

Ma il dott. Gleick aveva una risposta per lui – diversi, in effetti.

Lo scambio è diventato virale grazie a questo tweet.


Questa risposta riassume perfettamente la situazione.

Attendiamo con impazienza il TED talk di Dr Gleick su come vincere una discussione.

Il post Qualcuno ha interrogato i dati sul cambiamento climatico di uno scienziato ed è diventato proprietario nel modo migliore apparso per primo su The Poke .

(Articolo originale: The Poke)

Commenta su Facebook

Babel Fish

Con l'ausilio di un Pesce di Babele, Babel Fish traduce in italiano articoli da noti blog intergalattici e - giammai soddisfatto - traduce dall'italiano al Vogon e poi di nuovo dal Vogon all'italiano articoli da noti blog italiani. I risultati delle lavoro di Babel Fish sono pubblicati su questo blog.